Yemen Collettivo Haraz

39.81 Senza I.V.A.

Regione: Haraz
Varietà: Jadi e Jufini
Processo: Naturale
Altitudine: 2000 m
Punteggio: 87
Note di degustazione: Cacao in polvere, melassa, prugna, pompelmo, chiodi di garofano

39,81 ? x 1kg

Esaurito

Descrizione

Il caffè Yemen Collective Haraz di Delilab è la scelta perfetta per gli amanti del caffè eccezionale. Proveniente dalla regione di Haraz, questo caffè unico offre un'esperienza sensoriale incomparabile. Le varietà Jadi e Jufini apportano note di cacao, melassa, prugna, pompelmo e chiodi di garofano, offrendo una complessità di sapori a ogni sorso. Coltivato a un'altitudine di 2000 metri sulle montagne di Haraz, questo caffè si distingue per la sua qualità e autenticità.
Il processo di essiccazione naturale delle ciliegie garantisce la conservazione degli aromi naturali e il punteggio di 87 ne conferma l'eccellenza. Disponibile a 39,81 € al kg, questo speciale caffè verde è perfetto per chi cerca un'esperienza unica. Acquistate ora e scoprite la ricchezza dello Yemen Collective Haraz.

Situata alla periferia del governatorato di Sana'a, Haraz è una delle regioni più famose dello Yemen per la produzione di caffè. Conosciuta per la bellezza dei suoi paesaggi, Haraz è spesso definita "la terra sopra le nuvole" per le sue straordinarie altitudini.
Situata a circa 150 km nell'entroterra del principale porto del Mar Rosso, Al-Hudaydah, Haraz si trova nella catena montuosa del Sarat. La catena montuosa, che ospita la montagna più alta della penisola, Jabal An-Nabi Shu'ayb, e il leopardo arabo, a rischio di estinzione, corre parallela alla costa orientale del Mar Rosso: inizia ad Asir, in Arabia Saudita, e termina nel Golfo di Aiden, a sud.
A causa dell'aspro terreno, gli abitanti di Haraz sono rimasti isolati, il che ha contribuito a mantenere la loro cultura distinta e le antiche tradizioni agricole. Ciò è evidente nell'architettura, poiché molti degli edifici costruiti dalla dinastia Sulajhid dell'XI secolo sono ancora in piedi.
Durante la raccolta, i coltivatori iniziano a raccogliere selettivamente a mano solo le ciliegie più rosse. Un singolo agricoltore può passare da un albero all'altro più volte durante ogni raccolta, assicurandosi che le ciliegie vengano raccolte solo quando sono al massimo della maturazione. Una volta raccolte, le ciliegie vengono trasportate in uno dei centri di lavorazione regionali di Sheba. Per questo caffè, le ciliegie sono state essiccate nel centro di lavorazione principale di Sheba a Haraz. Appena consegnate al centro di lavorazione, vengono messe in bagni d'acqua fredda e pulita, per pulire e separare le ciliegie di qualità da eventuali detriti o residui.
Una volta pulite, le ciliegie vengono poste su letti rialzati per un periodo medio di due o tre settimane per l'essiccazione. Qui le ciliegie vengono girate ogni giorno per garantire un'essiccazione uniforme. Una volta registrato un livello di umidità compreso tra 11 e 12%, le bacche vengono rimosse dai letti e riposte in sacchetti ermetici, che le proteggono dall'ossidazione o dalla contaminazione da parte di sostanze estranee o aria.
Il caffè viene poi trasportato al centro di lavorazione di Sheba. Qui le ciliegie essiccate vengono lasciate per 1 o 2 mesi prima di essere decorticate. Una volta decorticati, i chicchi vengono passati attraverso una selezionatrice a gravità, setacciati in base alle dimensioni del setaccio e selezionati a mano, eliminando eventuali difetti residui. Una volta terminato, i caffè vengono selezionati e imbustati, pronti per l'esportazione.

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yemen Collective Haraz”